L’e-commerce rappresenta una soluzione efficace per gestire in modo innovativo i servizi in farmacia.

Nel campo della salute e in particolare la farmacia online è in piena espansione. Inoltre, negli ultimi anni, la crescita della sua presenza online è stata straordinariamente positiva.

Il nuovo modo di sviluppare l’attività farmaceutica offre molteplici vantaggi sia per l’azienda che per i clienti e i fornitori stessi.

In questo articolo vorremmo presentare alcuni dei più significativi e anche ciò può aiutarti a rafforzare la tua opinione su un problema che è ancora recente per alcuni.

Da luglio 2015 farmacie e parafarmacie sono autorizzate dal Ministero a vendere i farmaci da banco anche online.

Ogni anno, sono sempre di più le farmacie online che nascono in Italia. Vediamo il perché di questo successo così inaspettato per molti.

Nel campo della salute e in particolare la farmacia online è in piena espansione.

Farmacia online, un fenomeno in espansione.

Il settore delle farmacie online è in grande crescita. Il fatturato è stimato sui 200 milioni di euro.

Secondo quanto emersi dai sondaggi, se i il trend positivo del momento dovesse proseguire anche verso la fine del 2019, il numero delle realtà online operative, potrebbe arrivare addirittura a sfiorare le mille unità

Oggi le prime quindici farmacie online fanno l’80% del fatturato.

Al primo posto nelle vendite troviamo gli integratori, seguiti dalla cosmetica e dai farmaci OTC.

Farmacia online: perché questo grande successo?

Viene da chiedersi perché le farmacie online abbiano ottenuto un così grande successo in poco tempo. Le motivazioni sono tante e tutte particolarmente significative:

  • E’ molto importante l’integrazione tra i canali off e online per potenziare la relazione con il consumatore.
  • La farmacia che non si posiziona online, rischia di perdere o ridurre la relazione con il cliente.
  • Di conseguenza la mancata presenza sul mercato online limita la propria potenzialità di crescita non solo sui farmaci da banco. Ma anche su integratori, prodotti veterinari, igiene, articoli sanitari, erboristeria e cosmetici.
  • Nel futuro la farmacia offrirà sempre più servizi al cittadino, dalla prenotazione di esami e visite all’assistenza.
  • L’e-commerce rappresenta una soluzione efficace per gestire in modo innovativo i servizi in farmacia.

Vantaggi generici per il cliente.

  1. Comfort: con la farmacia online non è necessario percorrere lunghe distanze per trovare un farmaco, con l’identificatore di prescrizione (per quei farmaci che lo richiedono) e un paio di clic è possibile acquisire il farmaco. Questo è un grande vantaggio sia per chi vive con un ritmo frenetico della vita, sia per gli anziani, i disabili o con difficoltà motorie.
  2. Privacy e anonimato: con le farmacie online, la privacy e l’anonimato sono pienamente rispettati.
  3. Accesso ai servizi farmaceutici 24 ore al giorno: per acquistare un farmaco non è più necessario adeguarsi all’orario di lavoro, in qualsiasi momento della giornata è possibile richiedere un prodotto.

Come abbiamo visto, la farmacia online rappresenta un piccolo cambiamento di paradigma all’interno dei servizi sanitari.

Troppo tempo fa ha iniziato la sua strada in questo campo per poterlo valutare con solide conclusioni. Tuttavia, i primi passi che ha fatto nell’era virtuale promettono di diventare un successo.

I prezzi online sono nettamente inferiori.

Vantaggi specifici per il cliente.

  1. I prezzi online sono nettamente inferiori. Tutti i prodotti sono scontati, il risparmio puo variare dal 20% al 60%
  2. Oltre 50.000 prodotti subito disponibili
  3. Consegna in 24 – 48 ore – Servizio rapido, inoltre spedizione gratuita per ordini superiori a 59,90 euro
  4. Assistenza 7 giorni su 7, troverete un farmacista sempre al vostro servizio
  5. Possibilità di ordinare tramite telefono e/o WhatsApp.
  6. Prodotti a lunga scadenza e tutti prodotti e confezionati in Italia.
  7. Ulteriori codici sconto.
Precedente La vita definita in termini di DNA

2 commenti su “L’e-commerce rappresenta una soluzione efficace per gestire in modo innovativo i servizi in farmacia.

  1. A regolare la vendita dei farmaci su Internet, ovvero a disciplinare la procedura di richiesta di autorizzazione e le modalità di vendita, sono le seguenti fonti:

    Art. 112 quater del D.Lgs. n. 219/2006;
    Circolari del Ministero della Salute del gennaio e maggio 2016.

  2. greengalletti il said:

    @ubuntulandia.- Nel dettaglio, quest’ultime specificano quali medicinali possono essere venduti online. Invero, in Italia è ammessa la vendita online dei seguenti prodotti:

    farmaceutici per i quali non vi è obbligo di prescrizione (Sop);
    farmaci da banco (Otc);
    parafarmaceutici;
    omeopatici.

    Diversamente, non possono essere venuti quelli per i quali è richiesta la ricetta medica.

    La vendita di tali prodotti, ovviamente, alle condizioni come prescritte, è consentita solamente a quelle farmacie, parafarmacie o esercizi commerciali che hanno ottenuto la licenza e l’autorizzazione da parte del Ministero della Salute. Altresì, è vietata la vendita ai distributori all’ingrosso di medicinali.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.