Come trasformare la tua casa in un santuario rispettoso della Terra.

 

La sostenibilità è un processo piuttosto che una destinazione e devi continuare a compiere passi costanti per raggiungere i tuoi obiettivi.

La realtà è che c’è sempre qualcosa in più da migliorare o cambiare per rendere la tua casa più sostenibile, ma per mettere ordine nei minimi dettagli, devi prima avere una base solida su cui iniziare a costruire. Se stai pensando di rendere anche la tua famiglia più sostenibile, ecco da dove potresti iniziare.

Vita verde, energia efficiente, per rendere la tua casa più sostenibile.

Tutti gli elettrodomestici che usi in casa dovrebbero essere il più efficienti possibile dal punto di vista energetico, il che significa che i dispositivi più vecchi che potrebbero essere potenziali consumatori di energia dovrebbero essere sostituiti con modelli più nuovi e alternativi. Questi elettrodomestici non aiutano solo a ridurre l’impronta di carbonio ma anche le bollette mensili, quindi la sostenibilità diventa vantaggiosa anche per le tue finanze personali.

Tuttavia, devi prima fare le tue ricerche per scegliere le migliori opzioni disponibili sul mercato. Nel caso dei condizionatori, ad esempio, è possibile scegliere tra un sistema centralizzato tramite condotti dell’aria o un sistema split.

Impianti adeguati per ridurre l’inquinamento dell’aria interna.

Avere piante in casa è associato a livelli più bassi di inquinamento dell’aria interna, e prendersene cura può rivelarsi un hobby davvero rilassante e gratificante che ti permette di prenderti un po’ di tempo per te stesso durante una giornata impegnativa.

Leggi anche:  Il bosco è per l’uomo un bene prezioso ed indispensabile che si deve proteggere e tutelare.

Tuttavia, assicurati che i  vasi  che scegli siano prodotti in modo sostenibile e realizzati con materiali non tossici in modo da non portare nulla di potenzialmente pericoloso nella tua casa. Dovresti anche evitare il più possibile l’uso di pesticidi e utilizzare invece il pacciame, un’irrigazione attenta, barriere e trappole per affrontare i parassiti.

Oltre alle piante decorative, puoi anche creare il tuo giardino dove coltivare verdure, erbe aromatiche e persino frutta se non sei limitato dallo spazio. Se stai cercando di inserire quante più piante possibile in un’area relativamente piccola, incorpora  fioriere sospese  per fragole, melanzane, pomodorini, lattuga e peperoni piccoli. Anche i cetrioli e le erbe aromatiche possono prosperare in questi vasi, e alcuni giardinieri li consigliano addirittura perché consentono alle verdure di crescere in forme perfette.

Dispositivi intelligenti.

La tecnologia sta portando avanti un’ampia gamma di soluzioni che possono aiutare i proprietari di case a combattere gli effetti che le loro famiglie e le loro attività domestiche hanno sull’ambiente. I termostati intelligenti sono uno di questi, il cui vantaggio principale è che risparmiano molta energia e possono essere controllati anche da remoto. I termostati intelligenti sono dotati di un’interfaccia di programmazione dell’applicazione che consente agli utenti di configurarli come preferiscono in base ai requisiti delle proprie case intelligenti.

Proprio come regolano il riscaldamento e il raffreddamento della tua casa per ottenere prestazioni ottimali, le lampadine e le luci intelligenti ridurranno la quantità di consumo di energia nella tua casa e ti garantiranno che non dimenticherai mai più di spegnere le luci dopo aver lasciato una stanza. Sono anche altamente versatili in modo che possano essere utilizzati come parte di diversi display e per soddisfare tutte le tue esigenze, sia che tu richieda luci più luminose o più fioche.

Leggi anche:  Pubblicare sul tuo sito o blog un’informativa sull’utilizzo dei cookie, come previsto dalla normativa italiana, è molto semplice e, su Altervista, del tutto gratuito.

Potete fare un ulteriore passo avanti e procurarvi anche le prese intelligenti, che possono essere controllate anche con l’aiuto di un’app che installate sul vostro smartphone o tablet e il cui vantaggio principale è il controllo dell’elettricità su tutti i dispositivi ad esso collegati.

Riutilizzo sinónimo di riciclaggio.

Anche se non si può negare l’importanza del riciclaggio per promuovere un approccio ecologico all’interno della propria famiglia, è altrettanto fondamentale ricordare che riutilizzare le cose che già si hanno è l’approccio preferibile. Il vecchio mantra impone che il prodotto più sostenibile è quello che non hai acquistato, e più usi le cose che già possiedi, più ti assicuri che le risorse necessarie per crearle non vadano sprecate.

Se devi acquistare qualcosa, è consigliabile acquistare articoli realizzati con materiali riciclati o fare acquisti di seconda mano. Se questa non è un’opzione, assicurati di non acquistare l’oggetto in base a un desiderio impulsivo, ma piuttosto perché è qualcosa che desideri e che sai che utilizzerai.

In questo senso, non siate troppo frettolosi nell’eliminare le cose esclusivamente in nome della sostenibilità. Ad esempio, se hai capi di abbigliamento che non rientrano necessariamente nell’ambito dell’ecologia ma sono comunque perfettamente indossabili, scartarli tutti per riempire il tuo guardaroba con abiti più sostenibili sarebbe la scelta più dispendiosa. Come regola generale, spesso la questione non è dove fai acquisti, ma quanto fai acquisti e quanti usi fai da un articolo prima di buttarlo via.

Leggi anche:  Top 10. Gli articoli più letti a Settembre 2015.

Una casa con grande finestre

Una casa con grandi finestre che lasciano entrare molta luce solare sembra più accogliente e calda, ma sapevi che anche il tipo di finestre che sceglierai avrà un impatto sulla tua impronta di carbonio? Entra nelle finestre ad alte prestazioni realizzate in vetro appositamente progettate per ridurre al minimo il trasferimento di calore e ridurre il consumo di energia senza compromettere il comfort.

In generale, le caratteristiche principali che conferiscono a questo vetro le sue caratteristiche uniche sono i rivestimenti basso emissivi e l’isolamento. Le finestre standard sono responsabili di circa il 50% o più in termini di perdita di energia, quindi sostituire le vostre con un’alternativa ad alte prestazioni renderà la vostra casa più efficiente dal punto di vista energetico in un istante.

A seconda del clima nel luogo in cui vivi, dovresti optare per un basso apporto solare in caso di condizioni più calde, o telai ben isolati con flussi di calore inferiori per le regioni più fredde. Il primo garantisce una migliore ventilazione, il secondo mantiene al minimo la perdita di calore grazie al vuoto che si forma tra i vetri e ad un modello costruttivo a tenuta d’aria che elimina le correnti d’aria.

Ci sono molte altre cose che potresti fare per migliorare le condizioni di vita della tua casa tenendo d’occhio anche la sostenibilità . L’uso di vernici ecologiche, tetti freschi, tende che possano bloccare il sole durante i mesi estivi, un migliore isolamento, pannelli solari e installazione di filtri per l’acqua che rimuovono le microplastiche sono solo alcuni di questi. Man mano che inizi e inizi a imparare di più sullo stile di vita sostenibile, scoprirai anche più soluzioni che puoi integrare nella tua casa per un futuro più pulito e più verde.

Fonte.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.